venerdì , 21 luglio 2017
reportagora

REPORT CONGRESSO AGORÀ 2014

REPORT 16° CONGRESSO INTERNAZIONALE DI MEDICINA ESTETICA

Anche quest’anno Poiesis ha confermato la sua presenza al prestigioso Congresso Internazionale di Medicina Estetica, organizzato da Agorà a Milano, dal 9 al’11 ottobre.
La sessione di Odontoiatria estetica, presieduta dal Presidente Poiesis Ezio Costa e dal Vicepresidente Nazionale ANDI Aldo Nobili, è stata preceduta da un interessante ed acceso dibattito, in presenza del Presidente Agorà- A.M.I.Est. Alberto Massirone, riguardante il recente parere del Consiglio Superiore di Sanità circa la “Competenza dell’odontoiatra alla esecuzione di trattamenti di medicina estetica”.
Il Dott. Aldo Nobili, prima, e successivamente il Prof. Ezio Costa hanno ribadito anche in tale sede che il parere del CSS, pur riconoscendo la possibilità per il Medico Odontoiatra di effettuare trattamenti di medicina estetica, presenta limitazioni assai controverse riguardanti il distretto anatomico di competenza, la possibilità di utilizzo di farmaci e la correlazione ad un iter terapeutico odontoiatrico (a riguardo leggi “Presidenza ANDI – La bellezza, uno strumento importante per stare bene” e “Comunicato ANDI sul parere del CSS”)
Il Prof. Ezio Costa ha poi evidenziato con fermezza la posizione di Poiesis, tesa a difendere da una parte il diritto dei cittadini all’accesso alle cure e, dall’altra, il diritto dei medici odontoiatri a trattare secondo scienza e coscienza, nel rispetto della legge, tutti i pazienti. In quest’ottica è stato evidenziato dallo stesso che, come di recente sottolineato anche da illustri odontologi forensi, il distretto di competenza operativa dell’odontoiatra, inequivocabilmente precisato dal testo dell’art.2 della L.409/1985, è individuato anatomicamente dalle parole “denti, bocca, mascelle e relativi tessuti”, identificando quindi nell’ambito periorale e non strettamente labiale l’ambito operativo odontoiatrico.
In quest’ottica Poiesis provvederà a chiedere un chiarimento sul punto al Ministero della Salute ed al Consiglio Superiore di Sanità.
La sessione congressuale è poi iniziata con ritmo sostenuto, vedendo l’avvicendarsi di numerose comunicazioni scientifiche dei Tutor Poiesis riguardanti la diagnosi del colore in odontoiatria, l’aging e il ruolo dei compartimenti adiposi nel terzo medio e inferiore del viso, gli effetti collaterali ma anche i criteri di scelta dei filler riassorbibili nell’area periorale, i protocolli d’intervento combinato per la ridefinizione dei tessuti periorali, la revisione della letteratura sulle caratteristiche delle differenti tossine botuliniche e l’innovativo approccio di accesso intraorale per il trattamento volumetrico del terzo medio e inferiore del viso.
Grazie alla costante presenza dei Soci Poiesis, in questi ultimi anni, con comunicazioni scientifiche e lavori clinici, la sessione di odontoiatria estetica all’interno del Congresso ha acquistato spessore e importanza, e in questa edizione, in particolare, la sala congressuale è stata gremita da attente presenze di medici odontoiatri e medici estetici, interessati ai temi di discussione.
La preziosa partecipazione di Poiesis al Congresso Agorà, che si conferma come uno dei principali eventi di settore nel panorama nazionale ed europeo, ribadisce la mission della nostra Società Scientifica nel lavorare con determinazione e rigore scientifico affinché venga affermata la visione di un’odontoiatria moderna e sempre più attenta alle esigenze del paziente/persona che ad essa si rivolge.

Presidenza ANDI – La bellezza, uno strumento importante per stare bene

About poiesisweb

POIESIS è un’associazione di odontoiatri, medici e professionisti che condividono come interesse principale l’Estetica Facciale. POIESIS promuove l’aggiornamento professionale, lo sviluppo culturale e la formazione di gruppi di studio.

Check Also

copertina

Corso Oralift POIESIS – dicembre 2012

ORALIFT, Facial Rejuvenation, lo straordinario metodo di ringiovanimento facciale senza chirurgia, ideato dal Dr. Nick …