martedì , 21 novembre 2017
corriere

Risposta POIESIS all’articolo di Corriere Salute – 12 giugno 2016

Gentile Redazione,

come Poiesis, società scientifica che dal 2009 si propone come punto d’incontro qualificato per tutti i professionisti coinvolti nel trattamento dell’estetica facciale, vorremmo sottolineare le parecchie inesattezze contenute nell’articolo del Corriere Della Sera del 12 giugno.

L’articolo parla di Medicina estetica in odontoiatria.

Ancora una volta, trattando argomenti così importanti e particolari, trova spazio il parere di qualche collega non bene informato, che riporta la discussione indietro di anni. Non ne capiamo il motivo.

I cambiamenti, si sa, richiedono lungimiranza e apertura di idee. Richiedono anche attento studio, condivisione, supporto della letteratura e una cultura fatta di scienza, conoscenza e coscienza.

Purtroppo spesso, anche a livello istituzionale, prevalgono disinformazione e una sorta di un non ben definito timore.

E periodicamente, a volte sembra artatamente, vengono “tirati fuori” pareri, impressioni, supposizioni, che hanno il risultato di intimorire, confondere, non certo informare o dare contributo alla chiarezza e al dialogo.

Poiesis continua a lavorare

Continuiamo tenaci, con il supporto di tutti, per ottenere il riconoscimento di un ruolo che costituisce una realtà quotidiana per tanti di noi, e quel cambiamento culturale che è già in atto nell’opinione pubblica.

Siamo a disposizione per ogni eventuale chiarimento o altra documentazione a supporto, forti di una solida esperienza sull’argomento, per un’informazione corretta, completa, anche ai pazienti.

Grazie per l’attenzione

Buon lavoro

Il Presidente e il Consiglio Direttivo di Poiesis

About POIESIS

Check Also

iscrizione 2017

Iscrizioni 2017 gratuite e novità dell’associazione

Carissimi tutti, sta per iniziare un nuovo periodo di POIESIS e noi del direttivo vorremmo …