martedì , 21 novembre 2017

Il progetto BcS

Perchè è nato il progetto bellezza con sicurezza

Sta succedendo ora,
negli studi di odontoiatria..
Anche nel tuo?

Un recente sondaggio realizzato tra i Soci ANDI ha rivelato che oltre il 93% degli Odontoiatri ha effettuato trattamenti estetici nell’ultimo anno, nello specifico le richieste di trattamento estetico dei tessuti periorali viene effettuata da quasi il 30% dei pazienti, con l’obbiettivo di ricevere una riabilitazione ampliata e complessiva del proprio sorriso.

Il Progetto “Bellezza con Sicurezza” è un’iniziativa ANDI promossa in collaborazione con Poiesis e Coswell ( attraverso l’azienda Stomygen), che prevede un corso fad e un corso residenziale interattivo qualificante per l’applicazione dei filler in grado di dare alla tua professione una nuova grande opportunità di sviluppo.

Estetica del viso e del sorriso: un’unità indivisibile

Il ripristino dell’armonia delle forme del viso, una migliore distribuzione del volume dei tessuti molli, l’addolcimento dei tipici segni dell’età, il miglioramento dell’aspetto superficiale della pelle ampliano e esaltano i risultati ottenibili con i soli trattamenti odontoiatrici.

Quali competenze acquisirò iscrivendomi al corso blended?

Le conoscenze teoriche e le informazioni tecniche presentate e acquisite nella giornata di corso interattivo residenziale consentiranno di programmare l’integrazione del trattamento dei tessuti molli extraorali nella propria routine odontoiatrica. Il corso, con focus il trattamento dei tessuti periorali in odontoiatria, permette di:

  • Integrare conoscenze di anatomia e funzione dei tessuti molli del terzo medio e inferiore del viso e le loro modificazioni legate all’aging
  • Ripristinare temporaneamente i deficit volumetrici del viso e delle labbra in attesa che si completino i trattamenti intraorali (ortodontici, protesici o di chirurgia ortognatica o implantare)
  • Proporre ai pazienti terapie di “compromesso” compensando con riempitivi e modulatori muscolari (filler e botulino) le disarmonie o le asimmetrie riscontrate

Conoscere questa realtà significa quindi essere in grado di offrire un servizio di qualità e al passo con i tempi ai propri pazienti.

>> Leggi subito i risultati del progetto

Scopri come iscriverti >>